Ho scoperto una roba abbastanza incredibile. Direte voi che non ci voleva poi tutto sto genio, ma a me è servita un bel po’ di sperimentazione, che volete che vi dica.

Ho scoperto che ognuno, o quasi ognuno, potrebbe averci una roba che gli piace fare. Tipo che se hai 15 minuti liberi, quando li hai, fai subito quella lì.

Avete presente?

Mi son detto che sarebbe veramente una gran figata prendere quella roba lì che ti piace fare e farla diventare un lavoro. Per due ragioni, sostanzialmente:

  • che così avrai più tempo per farla
  • che così non dovrai dedicare molto tempo a fare altre cose a comando

E allora niente, non è che poi tutti ci riescono, ma almeno bisognerebbe provarci, o no? Dunque ecco il mio proposito per i prossimi 33 anni: prendere quella roba lì, chiamare a raccolta le persone giuste, investirci il giusto di tempo e danaro e provare a farla diventare un lavoro.

Che morire senza mai aver provato ad essere liberi (questo pensiero ci sta, visto che è da poco passata la Festa della Liberazione) mi pare ingeneroso, oltre che insipido.

Che ci riesco la quota la danno a 24. Ma è pur sempre meglio che 101, come la vittoria della Grecia agli Europei (che poi tra parentesi ha vinto).

Annunci