Quand’ero piccolo adoravo andare per funghi, che a scuola nei temi me lo correggevano sempre sostenendo si dica (e si scriva, conseguentemente) andare a funghi.

A me piaceva proprio da matti andare per funghi, alzarmi presto al sabato mattina (che io ero un bambino e ci dovevo andare col papà e il papà era un uomo e generalmente nel proprio tempo doveva lavorare per mantenere la famiglia e via discorrendo) e partire con gli occhi ancora tutti stropicciati e il caffelatte che non si faceva digerire ed arrivare nel bosco che pareva come nascondere qualche incantesimo oppure essere vecchio di milioni di anni, ma ogni volta sempre nuovo e sapeva quasi di volpi e ghiri e cortecce bucherellate e formiche in fila sotto le foglie che chissà dove andavano.

Poi l’importante era trovare i famosi funghi, sì, ma non necessariamente. Se li trovavi almeno potevi dire che eri bravo anche te, che li avevi trovati, ma anche non trovandoli c’era del bello, che eri stato in un bosco profumato di natura alle prime ore della mattina con tuo papà ed eri fermamente convinto che la vita non potesse riservare niente di meglio e che se anche l’avesse riservato, per te il tuo massimo sarebbe stato comunque quello lì.

Quando tornavi eri tanto stanco che dicevi mai più e i funghi li volevi buttare via, che non avevi voglia di pulirli e farli a pezzettini piccoli che poi il sole li avrebbe seccati tutti. Invece poi il venerdì notte, il venerdì notte dopo quasi una settimana, eri ancora lì che non dormivi, perché non vedevi l’ora che venisse mattino presto per partire per i boschi profumati in un’avventura incredibile.

Ogni tanto, quando mi accorgo di essere lontano qualche anno da quel bambino che adorava andare per funghi e diverso spazio da quel papà che dimenticava di essere stanco, ci penso, penso ai funghi ed alle volpi e alle cortecce bucherellate e anche alle formichine in fila sotto le foglie. Sono certo che qualche parte tutto questo è rimasto e mi auguro che altri bambini possano cogliere tutta la magia che c’è dietro una cosa piccola e grande come andare per funghi.

Annunci