M’è venuta in mente, nella più totale assenza di pensieri, una domanda. Non so da dove. Come se la mia voce interiore non fosse più stata né voce né tantomeno interiore. M’è venuta in mente la domanda chi cerca un amico cerca un tesoro?
È famosissimo l’adagio secondo il quale chi trova un amico troverebbe anche un tesoro. Ma con la ricerca, secondo voi?

Vale lo stesso?

Quando realizzi di avere quel che hai, è facile dire, eventualmente, che hai trovato un tesoro. Ma quando non ne conosci l’esatta entità? Forse è per questo che hanno inventato gli aquiloni.

Annunci