Blog temporaneamente sospeso per schifo. Mi è venuto tutt’addosso lo schifo e aspetto che passi. La vita è fruibile solo in quei momenti di pausa dallo schifo. Non ci sono le previsioni dello schifo ed ogni volta che ti ingloba ti sorprende. Lo schifo è inodore e incolore e ti accorgi che ti si è appiccicato addosso solo dopo, solo quando ti sta lentamente mangiando. Rimedi allo schifo possono essere solo le belle cose. Più in generale la bellezza che è diffusa in ogni angolo del pianeta proprio per contrastare lo schifo, come l’aglio per i vampiri o qualcosa del genere. Ma quando uno ormai è preda dello schifo, significa che era a corto di bellezza, che si è ritrovato privo delle necessarie scorte, o che il troppo schifo ha richiesto un consumo eccessivo di bellezza.
Per fortuna piano piano la bellezza si ricrea e quando lo schifo si sarà stufato di rosicchiarci il cranio e le altre ossa, presumibilmente ci lascerà per un po’ in pace per poi tornare. Però adesso c’ho addosso lo schifo e allora devo un attimino sospendere.
Comechessia, frattanto: buona bellezza a tutti voi!

Annunci