No, dico… oggi è il 18 febbraio. Sì, lo so che siamo in troppi acquari al mondo. Che tanti genitori con poca fantasia trombano preferibilmente in maggio, quando l’aria è tiepida e tutto il mondo sembra fatto per diventare e restare felici per sempre. Che già recentemente ho detto che era per me un Natale. Ma oggi, che dire di oggi? Oggi è il 18 febbraio. Il 18 febbraio del 1940 a Genova nacque Fabrizio De André, che ve lo dico a fare? 27 anni dopo la fantasia e la genialità decidevano di replicare in quel di Caldogno, in provincia di Vicenza. De André il mio mito nel campo dell’arte, Roby Baggio il miglior lato del calcio. Oggi è un giorno da lasciare tutto per sé: i segni d’aria si mettono le scarpe da ginnastica e vanno a prendere il sole. Tutto può succedere.
Annunci