Se mi beccate con le orecchie sporche non è colpa mia, eh!? Da studente di Lettere ho sempre guardato con occhi trasognati ed invidiosi gli ingegneri, i periti e i tecnici in generale, dal momento che loro possono innovare il mondo, mentre "noi" al più lo possiamo descrivere; al limite, in qualche caso fortunato, possiamo denunciare le cose che non vanno bene e sperare che qualcun’altro sappia come aggiustarle. Ma stavolta gli scienziati mi sa che ne hanno combinata una grossa! Come diamine si farà a nettarsi le orecchie con dei "bastoncini cotonati" (scriverei cotton fiocks, se sapessi come si scriva realmente) che si piegano mentre li usi? Ce l’ho messa tutta, ne ho usati tre, ma non credo di aver prodotto troppi cambiamenti, ahimé. A chi di voi dovesse incontrarmi per strada chiedo di non essere troppo formale, chi invece sa fornirmi qualche spiegazione sulla strana natura di bastoncini pieghevoli..bhé, si faccia avanti! E’ anche per questa ragione che nel post di ieri parlavo di un mondo brutto, da tener nascosto..non sarebbe meglio vivere in un mondo dove ci si può servire di comodissimi bastoncini rigidi? A me parrebbe un’ovvietà.

Annunci